Home Criptovalute El Salvador potrebbe riconoscere Bitcoin come moneta a corso legale

El Salvador potrebbe riconoscere Bitcoin come moneta a corso legale

0



Sia stato presentato come”uno dei più grandi annunci nella storia di Bitcoin,” sembra che il mercato sia ancora incerto sulla grande rivelazione secondi cui il presidente di El Salvador presenterà una proposta legislativa per riconoscere Bitcoin come moneta a corso legale.

In una presentazione durante Bitcoin 2021, Jack Mallers, il CEO di Zap (sviluppatori di Strike, un wallet per Lightning Network in precedenza poco conosciuto), ha mostrato un breve video in cui il presidente salvadoregno Nayib Bukele ha annunciato questa storica legislazione.

La prossima settimana, presenterò al Congresso una legge per rendere Bitcoin denaro legale,” ha spiegato il presidente della 104° più grande economia globale.

“Benvenuti nel futuro #Bitcoin.”

Bukele, in passato descritto come un autocrate, ha consolidato il suo potere il mese scorso licenziando cinque giudici e il procuratore generale del paese. Un recente thread su Reddit, pubblicato da un presunto cittadino salvadoregno, indica che la mossa sarà apprezzata dal partito di supermaggioranza di Bukele e dalla popolazione in generale.

Questo importante sviluppo da tempo atteso nelle cerchie di Bitcoin, dopo varie speculazioni secondo cui gli Stati nazione è conservato un giorno atteso digitale, tesoro l’asset più grande al mondo.

Un thread su Twitter di Caitlyin Long, una sostenitrice di Bitcoin, ha fatto notare che potrebbe essere una “scappatoia” per spingere le banche a gestire e custodire BTC:

“Il presidente di El Salvador ha annunciato il supporto di una legislazione per rendere #BTC denaro a corso legale. *SE* diventerà legge, avrebbe molti effetti secondari. Preparatevi, probabilmente porterà un grande scontro.”

Anche se l’annuncio ha causato un’euforia generale nella conferenza, la risposta del mercato è stata piuttosto tiepida. BTC è rimasto praticamente nelle ultime 24 ore, e negli ultimi 14 giorni ha perso il 3,5%.

La reazione potrebbe essere dovuta alla natura incerta dell’annuncio. Un presunto hacker su Twitter ha evidenziato che Strike non è trustless e può essere censurato, quindi questa implementazione di BTC come denaro a corso legale non porterà all’utopia anarco-capitalista che alcuni HODLer richiedono:

“Ho provato a strike, l’app che verrà usata a El Salvador per pagare con Bitcoin. Sembra che non sia permitless e sia invece custodial, quindi può bloccare qualsiasi account e fondi in qualsiasi momento.”

Nonostante il mancato movimento dei mercati, Bukele ha commentato in un recente tweet che la nuova politica potrebbe essere un vantaggio importante per molti salvadoregni, soprattutto il 70% circa della popolazione senza un conto bancario, a dai dettagli dell’implementazione:

“L’inclusione finanziaria non è solo un imperativo morale, ma anche un modo per far l’economia del paese, offrendo accesso a credito, risparmi, investimenti e transazioni sicure.”



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here