Home investorplace.com 4 principali operazioni di borsa per lunedì: AMZN, FB, NIO, Bitcoin Cash

4 principali operazioni di borsa per lunedì: AMZN, FB, NIO, Bitcoin Cash

0


Mentre i mercati continuano a perdere tempo intorno ai massimi storici, i trader sono sempre più alla ricerca di azioni da spremere per lo slancio. Ultimamente, FAANG ha attirato più attenzione, cosa che esamineremo prima. Non dimenticare, abbiamo la riunione della Federal Reserve la prossima settimana, così come una scadenza quadrupla venerdì. Con tutto ciò in mente, diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori scambi di azioni per lunedì.

Principali scambi di azioni per lunedì n. 1: Amazon (AMZN)

Amazon (NASDAQ:AMZN) si sta consolidando ormai da diversi trimestri. Ogni volta che sembra pronto a scoppiare, fallisce e si ritira. Non è diverso dagli altri suoi fratelli mega-cap Mela (NASDAQ:AAPL).

Mentre Amazon ha negoziato in modo approssimativo lungo la media mobile di 200 giorni, il grafico settimanale sopra porta maggiore chiarezza. Nota come continua a cavalcare lungo la media mobile a 50 settimane mentre rimbalza tra il supporto di $ 2,900 e la resistenza di $ 3,350.

Proprio nella resistenza ora, Amazon ha alcuni segnali contrastanti, sebbene positivi.

Con lo strappo di questa settimana, le azioni escono da un test pulito della media mobile a 50 settimane, mentre rivendicano le medie mobili a 10 e 21 settimane. Se riesce a superare la resistenza, da $ 3,500 a $ 3,550 diventeranno la prossima zona al rialzo. Oltre a questo, potremmo avere un vero breakout tra le mani, potenzialmente fino all’estensione del 161,8% vicino a $ 3.950.

Se la resistenza rimane salda, guarda se le medie mobili a 10 e 21 settimane possono sostenere questa.

I migliori scambi di azioni per lunedì n. 2: Facebook (FB)

Contrariamente ad Amazon, Facebook (NASDAQ:FB) è stato uno dei titoli FAANG con le migliori performance ultimamente e ha raggiunto nuovi massimi storici.

Dopo una forte fuga di $ 300, Facebook ha effettuato nove sessioni di trading prima di ripristinare la media mobile di 10 giorni. Lì ci ha dato una candela doji, seguita da uno strappo giornaliero, quindi un po’ di follow-through a $ 337.

Siamo già tornati alla media mobile a 10 giorni e forse questa misura ha perso il suo potenziale di spinta a breve termine. Tuttavia, Facebook ci offre anche una giornata interna, con il trading range di venerdì completamente contenuto nel range del giorno precedente.

Se lunedì otteniamo un aumento giornaliero rispetto al massimo di venerdì, cercherò di nuovo un possibile ritorno a $ 337. Sopra $ 338 e l’estensione del 161,8% vicino a $ 342 è possibile.

Una rottura del minimo di venerdì mette in gioco la media mobile a 21 giorni.

Principali scambi di azioni per lunedì n. 3: Nio (NIO)

Nio (NYSE:NIO) ha finalmente scambiato meglio ultimamente. Il titolo ci ha dato uno “sguardo sotto e fallire” al livello di $ 32, prima di invertire e andare su una salita costante.

All’inizio di giugno, Nio è salito mensilmente di oltre $ 41,45, quindi venerdì ha nuovamente superato il massimo del secondo trimestre a $ 43,22.

I rialzisti vogliono vederlo continuare a mantenere il livello di $ 42 e la media mobile a 10 giorni da qui. Idealmente, il precedente massimo del secondo trimestre fungerà effettivamente da supporto.

Al rialzo, gli investitori sono probabilmente concentrati su $ 50 e si chiedono se Nio possa salire così in alto o se qualcosa farà deragliare prima il titolo, date le sue turbolenze negli ultimi mesi.

Migliori operazioni per lunedì n. 4: Bitcoin Cash (BCH-USD)

Ultimo ma non meno importante, abbiamo Bitcoin Cash (CCC:BCH-USD). Questo sta vedendo più dolore di Bitcoin (CCC:BTC-USD), pur non godendo di tanto rialzo durante i rally. Il recente rimbalzo dai minimi è stato anemico e continua a essere soddisfatto dalla media mobile a 10 giorni e dalla resistenza al ribasso (linea blu).

Da qui, si aggrappa alla media mobile a 200 giorni, ma sembra che voglia scendere più in basso. Se lo fa, sono in gioco $ 500, seguiti da un supporto tra $ 400 e $ 440.

Al rialzo, i rialzisti devono vedere questo superamento della media mobile a 10 giorni come primo passo. Assegniamo punti bonus se può cancellare anche la media mobile di 21 giorni. Ma fino a quando non smetterà di aumentare i minimi e non eliminerà parte di questa resistenza, preferirei cercare opportunità altrove nello spazio crittografico.

Alla data di pubblicazione, Bret Kenwell non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, soggetto a InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione.

Bret Kenwell è il manager e autore di Future Blue Chips ed è su Twitter @BretKenwell.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here