Home Uncategorized Messico: una tempesta di fulmini ha provocato una fuga di gas nel...

Messico: una tempesta di fulmini ha provocato una fuga di gas nel Golfo

0


CITTÀ DEL MESSICO (AP) – La compagnia petrolifera statale messicana ha dichiarato lunedì che una bizzarra catena di eventi, tra cui una tempesta di fulmini e una perdita simultanea di un gasdotto, ha scatenato una strana palla di fuoco subacquatica vista la scorsa settimana nel Golfo del Messico.

Petroleos Mexicanos ha detto che un’intensa tempesta di pioggia e fulmini il 2 luglio ha costretto la compagnia a chiudere le stazioni di pompaggio che servono la piattaforma offshore vicino a dove si è verificato l’incendio.

Allo stesso tempo, la perdita in un condotto sottomarino ha permesso al gas naturale di accumularsi sul fondo dell’oceano e, una volta salito in superficie, è stato probabilmente acceso da un fulmine, ha detto la società.

Pemex ha inviato barche antincendio per pompare più acqua sulle fiamme e nessuno è rimasto ferito nell’incidente nel campo offshore di Ku-Maloob-Zaap. Ha detto che non è stato versato petrolio greggio. Pemex ha detto che stava riparando le pompe e indagando sulla causa della fuga di gas.

L’incidente ha scatenato una palla di fuoco subacquea che sembrava far bollire le acque del Golfo del Messico, e ha attirato una pioggia di critiche da parte degli ambientalisti.

Greenpeace Messico ha affermato che l’incendio, che ha impiegato cinque ore per estinguersi, “dimostra i gravi rischi che il modello dei combustibili fossili del Messico comporta per l’ambiente e la sicurezza delle persone”.

Il presidente Andrés Manuel López Obrador ha scommesso molto sulla perforazione di più pozzi e sull’acquisto o la costruzione di raffinerie di petrolio. Proclama il petrolio come “il miglior business del mondo”.

L’attivista per il clima Greta Thunberg ha ripubblicato un video clip della palla di fuoco sul suo account Twitter.

“Nel frattempo le persone al potere si definiscono ‘leader del clima’ mentre aprono nuovi giacimenti petroliferi, oleodotti e centrali a carbone – concedendo nuove licenze petrolifere esplorando futuri siti di trivellazione petrolifera”, ha scritto Thunberg. “Questo è il mondo che stanno lasciando per noi.”

Articolo in primo piano: Come investire in azioni con dividendi in aumento

7 azioni che possono aiutarti a trarre profitto dalla carenza estiva Summer

Uno degli impatti persistenti della pandemia di Covid-19 sono le interruzioni della catena di approvvigionamento che continuano a tormentare molti settori. Ormai, ogni investitore è consapevole della carenza globale di chip che sta sconvolgendo molti settori che si prevedeva avrebbero avuto una forte crescita nel 2021.

Ma ci sono molti altri settori che sono colpiti dalle interruzioni della catena di approvvigionamento. E questo riguarda tutto, dagli articoli di grandi dimensioni come le automobili agli oggetti di uso quotidiano come il cibo per animali e persino la pancetta.

Il focus di questa presentazione speciale sono sette aziende che trarranno vantaggio dall’attuale interruzione della catena di approvvigionamento. Tutte queste società hanno registrato forti guadagni nel 2020. Alcune di esse si sono indebolite nel 2021, ma questo è avvenuto prima che venisse scoperta l’intera portata della debolezza della catena di approvvigionamento.

Con la riapertura dell’economia, è probabile che la carenza di articoli continui e diventi molto più notevole. Quando lo fanno, molti di questi titoli potrebbero diventare troppo cari. Ecco perché ora è il momento di entrare in queste azioni che possono aiutarti a far funzionare la catena di approvvigionamento a tuo favore.

Visualizza i “7 titoli che possono aiutarti a trarre profitto dalle carenze estive”.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here