Home Uncategorized Le scorte di Rite Aid stanno diventando abbastanza economiche per essere acquistate...

Le scorte di Rite Aid stanno diventando abbastanza economiche per essere acquistate qui

0


Le scorte di Rite Aid stanno diventando abbastanza economiche per essere acquistate qui Operatore di farmacia Rite Aid Corporation (NYSE: RAD) il titolo è stato punito in reazione ai risultati degli utili del primo trimestre 2021 che non erano così male. Tuttavia, il timore di un rallentamento della crescita derivante dal riapertura trend e l’accelerazione di Vaccinazioni COVID mettendo il pandemia nello specchietto retrovisore è la radice della preoccupazione. Inoltre, il Farmacia Amazon (NASDAQ: AMZN) il lancio è stato preoccupante per manager dei benefit della farmacia (PBM). Gli investitori stanno trascurando i progressi fatti durante il pandemia per rafforzare la sua strategia operativa in futuro. La convenienza e la consapevolezza del marchio acquisita dalla trasformazione digitale verso un approccio omnicanale ha trasformato Rite-Aid in un’azienda post-pandemia diversa rispetto a quella pre-pandemia. Si prevede che i milioni di vaccini e test COVID-19 somministrati dalla Società avranno un effetto “appiccicoso” poiché anche i consumatori tornano nei negozi per le loro esigenze di prescrizione, cure mediche e acquisti. La domanda su quanto sia appiccicosa questa relazione con i carichi di nuovi potenziali clienti deve ancora essere chiarita. Gli investitori che cercano un’esposizione in un ingresso a basso costo nello spazio PBM e nel segmento dei drugstore possono guardare a ritiri opportunistici nelle azioni di Rite Aid man mano che diventano più convenienti.

Rilascio degli utili dell’anno fiscale 2022 del primo trimestre

Il 24 giugno 2021, Rite Aid ha pubblicato i risultati fiscali del primo trimestre 2021 per il trimestre conclusosi a maggio 2021. La Società ha registrato un utile per azione (EPS) di $ 0,38 escluse le voci non ricorrenti rispetto alle stime degli analisti di consenso per un profitto di $ 0,22, un battito di $ 0,16. I ricavi sono cresciuti del 2,2% su base annua (YoY) a $ 6,16 miliardi, al di sotto delle stime degli analisti per $ 6,21 miliardi. La Società ha somministrato circa 4,7 milioni di vaccini COVID-19 e 766.000 test COVID nel trimestre.

Linee guida per l’anno fiscale 2022 ribassate

Rite Aid ha emesso una previsione confusa e notevolmente inferiore per l’intero anno fiscale 2022 con un EPS compreso tra (- $ 0,79) e (- $ 0,24) rispetto alle stime di consenso degli analisti di $ 0,80. I ricavi totali dovrebbero oscillare tra i 15,1 miliardi di dollari e i 25,5 miliardi di dollari rispetto ai 24,66 miliardi di dollari delle stime degli analisti. Non ci sono più benefici dal richiamo di COVID-19 o dalla vaccinazione per i bambini sotto i 12 anni. Gli script acuti e le vendite OTC front-end sono previsti al di sotto dei livelli storici e si presume che non ci saranno più blocchi. Ciò ha causato un downgrade da JPMorgan Chase a Underweight con un obiettivo di prezzo di $ 12 da $ 21 il giorno successivo, 25 giugno 2021.

Takeaway per chiamate in conferenza

Il CEO di Rite Aid, Heyward Donigan, ha dato il tono: “Elevare la nostra esperienza digitale continua a essere una priorità assoluta per noi. Abbiamo migliorato la nostra esperienza di commercio unificato con il lancio ad ampio raggio della nostra partnership con DoorDash, che ha avuto un avvio veloce e sta già superando le nostre aspettative iniziali”. La società ha fornito finora oltre 6 milioni di vaccinazioni COVID-19 e quasi 2,7 milioni di test COVID-19 e ora sta vaccinando la popolazione di 12 anni e più. La Società ha ristrutturato il 70% dei suoi negozi o 1.700 negozi e ha aperto 7 nuovi flagship store con un totale di 10 flagship store aperti quest’anno. Ha continuato: “Sappiamo che il nostro cliente target apprezza gli attributi del prodotto come verde, biologico e meglio per te, e stiamo lavorando duramente per rifornire i nostri scaffali con i prodotti allineati alla nostra attenzione alla salute. Inoltre, i nostri farmacisti continuano a fornire un supporto sanitario completo alle nostre comunità. Alcuni esempi includono fogli di suggerimenti e consulenze su rimedi tradizionali e alternativi”. Ha concluso: “In termini di stagione di vendita in corso, presenta più opportunità rispetto allo scorso anno, ma non è ancora così solido come pre-COVID 2018 e 2019. Abbiamo previsto un ulteriore aumento delle opportunità nella stagione di vendita del prossimo anno e gli investimenti stiamo facendo ora e la nostra attenzione al miglioramento della nostra offerta di prodotti ci consentirà di vincere le nostre giuste quote”.

Le scorte di Rite Aid stanno diventando abbastanza economiche per essere acquistate qui

Livelli opportunistici di pullback RAD

Usando le classifiche dei fucili sulle fasce orarie settimanali e giornaliere consente una visione precisa del campo di gioco per il titolo RAD. La ripartizione settimanale del grafico del fucile si è formata sulla brutta reazione degli utili quando le azioni sono crollate nelle ultime due settimane. Il supporto della media mobile settimanale a 5 periodi (MA) sta scendendo a $ 19,11 con MA a 15 periodi a $ 18,90. Le Bande di Bollinger (BB) inferiori settimanali si sovrappongono a $ 13,71Livello di Fibonacci (fib). La vendita settimanale della struttura del mercato (MSH) è stata attivata sotto i 22,96 dollari. Lo stocastico settimanale ha cancellato la banda 30 quando inizia a formarsi una ripartizione settimanale inversa del cucciolo. La tendenza al ribasso del grafico del fucile giornaliero ha la MA a 5 periodi a $ 16,08 con lo stocastico giornaliero ipervenduto che tenta di arrotolare la banda a 5 . Il quotidiano struttura di mercato bassa (MSL) trigger sopra $ 16,34. Il periodo giornaliero 15 si avvicina alla fibria di $ 18,61. Gli investitori prudenti possono monitorare per livelli opportunistici di pullback a $ 15,18 fib, $ 14,53 fib, $ 13,71 fib, $ 12,24 fib e $ 10,52 fib. Le traiettorie al rialzo vanno da $ 18,61 fib fino a $ 25,81 fib.

Articolo in primo piano: Che cos’è una condizione di ipercomprato?

7 Penny Stock che non si preoccupano di Robinhood

Nel momento in cui leggerete questo Vladimir Tenev, il CEO dell’app di trading Robinhood, testimonierà davanti al Congresso. Il ruolo dell’azienda nella breve stretta di GameStop (NYSE:GME) sarà messo in discussione.

Tuttavia, il vero problema in gioco è il diritto dei trader di acquistare e vendere le azioni di loro scelta. Nel caso di Robinhood, alcuni trader stanno acquistando molti penny stock. Mentre le definizioni variano, le azioni penny sono generalmente considerate azioni che vengono scambiate per meno di $ 10 per azione. Questi titoli sono in gran parte ignorati dalla comunità degli investitori.

Una ragione è che molti di questi titoli sono economici per un motivo. Ad esempio, l’azienda potrebbe avere un modello di business obsoleto. In altri casi, operano in un mercato di nicchia molto piccolo che non genera molte entrate.

E la maggior parte di questi titoli viene ignorata dalla comunità degli investitori. Semplicemente non sono considerati abbastanza significativi da spendere tempo a discutere.

Ma alcuni penny stock hanno l’attenzione di Wall Street. E vengono in gran parte ignorati dalla comunità del day trading. L’obiettivo di questa presentazione speciale è indirizzarti verso titoli penny che hanno una storia secondo cui i “soldi intelligenti” pensano che alla fine verranno scambiati a prezzi molto più alti.

Ed è per questo che dovresti guardarli ora.

Visualizza i “7 Penny Stock che non si preoccupano di Robinhood”.

Aziende citate in questo articolo

Confronta queste azioni Aggiungi questi titoli alla mia lista di titoli



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here