Home Criptovalute Importante banca coreana pronta a fornire servizi di custodia di criptovaluta

Importante banca coreana pronta a fornire servizi di custodia di criptovaluta

0


Woori Bank, l’istituto finanziario sudcoreano, entra nel mercato DACS (servizi di custodia di criptovaluta).

Il Woori Financial Group inizierà a offrire ai suoi clienti servizi di custodia di criptovaluta. È tra le più grandi istituzioni finanziarie sudcoreane.

Letture correlate | Nifty’s Inc. collabora con Warner Bros per lanciare una piattaforma social NFT

L’unità bancaria dell’istituto finanziario – Woori Bank collaborerà con il fornitore di soluzioni di fintech per lanciare questa iniziativa. Il fornitore di soluzioni di questo fintech è noto come Coinplug Inc.

La banca Woori adotta la criptovaluta

Il rapporto del Daily Economic Daily stati che Woori Bank è la prossima banca in Corea del Sud ad entrare nel mercato DACS. L’istituzione si è unita a Coinplug Inc, un fornitore fintech incentrato su Bitcoin, per creare una joint venture (JV).

Importante banca coreana pronta a fornire servizi di custodia di criptovaluta

Il nome del progetto è D-Custody e sarà integrato all’inizio della prossima settimana. L’accordo di proprietà prevede che Woori Bank contribuisca in misura minore mentre Coinplug diventa l’azionista chiave.

Un funzionario della Woori Bank ha commentato che la custodia degli asset digitali ha registrato più successo tra i recenti servizi resi dalle banche nel mercato estero.

Importante banca coreana pronta a fornire servizi di custodia di criptovaluta

Investors are in a panic as the cryptocurrency market keeps following a downtrend | Source: Crypto Total Market Cap on TradingView.com

Fondamentalmente, la custodia delle risorse digitali consente ai suoi fornitori di riservare criptovalute per aziende e individui in loro assenza.

Ora c’è un aumento della domanda di servizi di custodia di beni digitali in Corea del Sud. Questo perché la maggior parte delle aziende locali ha ora detenuto e scambiato diversi tipi di valute virtuali.

Letture correlate | Il CEO di Binance Changpeng Zhao afferma: “La conformità è un viaggio”.

Ad esempio, KB Kookmin Bank, l’attuale più grande South Bank, è entrata a far parte del mercato dei servizi di custodia delle risorse digitali (DACS). La banca è entrata in DACS verso la fine del 2020 formando KODA (Korea Digital Asset Co).

Anche Shinhan Bank ha adottato la stessa idea all’inizio di quest’anno ed è diventata un investitore strategico della Korea Digital Asset Custody Co (KDAC).

L’espansione dei servizi di custodia delle criptovalute

Le principali banche negli Stati Uniti: anche la più grande economia ha iniziato a fornire servizi di custodia di criptovaluta, come riportato di recente. Cowen Inc è ora contrassegnata come una di queste principali banche ad aderire all’offerta di tendenza.

In collaborazione con Standard Custody & Trust Co., la banca d’investimento multinazionale ha iniziato a fornire servizi di custodia denominati “di livello istituzionale”. Il gigante finanziario e 12 miliardi di dollari in AUM hanno rivelato che questa innovazione sarebbe disponibile per manager e hedge fund.

Il CEO di Cowen-Jeffery Solomon rivela la decisione della Banca ‘In non lontano tempo, assisteremo molti più nostri clienti nell’istituto per superare le sfide e avviare il trading di asset digitali. La richiesta è qui.

Letture correlate | La Russia prevede di sequestrare le criptovalute acquisite illegalmente

BNY Mellon, l’antica banca americana, ha annunciato all’inizio di quest’anno che avrebbe offerto servizi relativi alle criptovalute ai suoi clienti.

Questa istituzione con sede a New York ha spiegato che avrebbe emesso, detenuto e trasferito BTC e altre criptovalute in onore dei suoi clienti nell’istituzione.

Featured image from Pixabay, chart from TradingView.com


www.newsbtc.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here