Home USA investorplace.com Cosa ha fatto oggi il mercato azionario? 3 grandi storie da...

Cosa ha fatto oggi il mercato azionario? 3 grandi storie da recuperare

0


Crypto ha assunto Capitol Hill come argomento di dibattito, grazie al Comitato bancario del Senato. Anche i “giochi pandemici” stanno iniziando a rallentare fino a fermarsi. Che cosa ha fatto oggi il mercato azionario?

Fonte: Shutterstock

  • Il S&P 500 ha chiuso lo 0,47%
  • Il Dow Jones Industrial Average chiuso 0,24%
  • Il Nasdaq Composite chiuso 1,21%

Quindi cos’altro ha fatto il mercato azionario oggi? Ecco alcune delle storie più importanti.

Cosa ha fatto oggi il mercato azionario? Le criptovalute sono state oggetto di dibattito.

È passato meno di un giorno da allora Amazon (NASDAQ:AMZN) le voci hanno spinto i valori della criptovaluta con ferocia. Tuttavia, molti di questi progressi sono già stati annullati. Non solo Amazon negare qualsiasi affermazione che stessero implementando pagamenti crittografici, ma il governo degli Stati Uniti è scoppiato in un dibattito tra di sé sulle criptovalute, alimentando alcuni atteggiamenti ribassisti.

Il Commissione bancaria del Senato ha portato alla luce una serie di domande sulle criptovalute e molti dei suoi membri hanno iniziato a criticare pesantemente le valute digitali, tra cui Bitcoin (CCC:BTC-USD) in particolare. I senatori Sherrod Brown ed Elizabeth Warren sono stati tra i più critici questa mattina a Capitol Hill. La coppia di legislatori sta criticando l’asset class come rifugio per criminali per riciclaggio di denaro e frode.

In particolare, Warren ha seguito il punto di discussione “decentralizzato”, che molti cripto tori indicano come un vantaggio che deriva dalla valuta digitale:

“Invece di lasciare il nostro sistema finanziario ai capricci delle banche giganti, le criptovalute affidano il sistema ai capricci di un oscuro gruppo senza volto di super programmatori e minatori, il che non mi sembra migliore.”

Nel frattempo, le cifre sulle criptovalute si stanno muovendo velocemente per cercare di presentarsi sotto una nuova luce ai legislatori. Infatti, proprio questo pomeriggio, Binance (CCC:BNB-USD) Il CEO Changpeng Zhao ha fatto un annuncio sconvolgente. Il CEO del più grande scambio di criptovalute al mondo sta dicendo che lo è pronto a dimettersi dalla sua posizione al fine di rendere il suo scambio più attraente per i regolatori e i legislatori.

I “picchi pandemici” iniziano ad appiattirsi

La notizia di oggi mette a nudo la realtà del ritorno alla “normalità” per alcune aziende. Mentre la riapertura economica continua a risollevare il settore della vendita al dettaglio e della ristorazione, si sta rivelando il tallone per gli altri. I picchi di pandemia su cui queste aziende stanno capitalizzando da oltre un anno sono ormai cominciando finalmente a consumarsi.

Non avevamo previsto molti dei boom pandemici di queste aziende. Ingrandisci (NASDAQ:ZM) ha finito per essere il cavallo oscuro dell’intera faccenda, rivoluzionando completamente, e di fatto salvando, la vita lavorativa da casa. Ma anche altre aziende hanno ottenuto grandi profitti, come il gigante del cibo non deperibile Campbell Soup Co. (NYSE:CPB).

Ora, però, le spinte di queste aziende si stanno esaurendo. Campbell Soup ha registrato un calo delle vendite del 21%, UPS (NYSE:UPS) rallentato sulle spedizioni di pacchi e 3M (NYSE:MMM) non sta sfornando maschere N95 come era all’inizio frenetico del virus.

Se c’è un qualche conforto in questa notizia per gli investitori, è che ci stiamo evidentemente avvicinando sempre di più al punto di normalità pre-pandemia. Tuttavia, dobbiamo anche fare i conti con i profitti delle società che subiscono grandi colpi dal periodo di transizione, che probabilmente peggioreranno quando i detentori inizieranno a svendere i loro giochi ciclici non ortodossi.

Il prossimo passo? Dobbiamo aspettare e vedere come queste aziende rispondono al cambiamento. È altamente improbabile che queste aziende rivoluzionino tutte i loro modelli di business per rimanere rilevanti nel mondo della riapertura. Tuttavia, ci sono alcuni chiari vincitori che stanno iniziando a stabilirsi. Ad esempio, Zoom si sta impegnando per affermarsi come uno strumento utile anche in un mondo back-to-the-office. Loro recente acquisizione di Five9 li aiuterà a costruire la loro piattaforma di servizio clienti, secondo un comunicato stampa. E stabilisce il marchio come un vero innovatore nel loro spazio, che risuonerà con gli investitori.

Cos’altro stiamo guardando

Alla data di pubblicazione, Brenden Rearick non deteneva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli di cui al presente articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, soggetto a InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here