Home Uncategorized Shopify’s Shop Pay Rate vede il successo

Shopify’s Shop Pay Rate vede il successo

0


L’uso della funzione Shop Pay Rate di Shopify sta registrando una crescita esplosiva appena un mese dopo l’apertura a tutti i commercianti statunitensi, con gli acquisti effettuati utilizzando il prodotto Acquista ora, paga dopo (BNPL) triplicando nel secondo trimestre rispetto a soli tre mesi prima.

Il mese scorso, Shopify ampliato la sua partnership con Affirm per consentire a tutti i commercianti idonei che vendono sulla piattaforma Shopify di utilizzare le rate di Shop Pay. Secondo il CEO di Afferma Max Levchin, il 25% dei commercianti che hanno utilizzato le rate di Shop Pay durante il periodo di accesso anticipato ha ricevuto il 50% in più di ordini rispetto ad altri tipi di pagamento.

Le rate di Shop Pay sono ora automaticamente abilitate per i nuovi commercianti che si iscrivono ai pagamenti Shopify e Shopify ha a disposizione l’onboarding self-service per i commercianti esistenti.

“Siamo piuttosto entusiasti del potenziale qui a lungo termine”, Shopify Presidente Harley Finkelstein ha detto ad analisti e investitori in una teleconferenza.

Ufficialmente, le entrate totali per la piattaforma di eCommerce canadese sono state di $ 1,1 miliardi nel secondo trimestre, in crescita del 57 percento anno su anno, segnando la prima volta che le entrate trimestrali di Shopify hanno superato $ 1 miliardo. Alla fine di giugno, Shopify ha dichiarato che la sua piattaforma Shop contava 118 milioni di utenti registrati, compresi gli acquirenti che hanno aderito a Shop Pay e 23 milioni di utenti attivi mensili dell’app.

Integrazione omnicanale

Anche se Shopify continua ad espandere Shop Pay a tutti i commercianti di Facebook e Google, AMMINISTRATORE DELEGATO Tobi Lutke ha detto ad analisti e investitori che la società non ha intenzione di rendere Shop Pay una soluzione di elaborazione full-stack per competere con PayPal. Ciò che rende Shop Pay di successo, ha affermato Lütke, è che è altamente su misura per la piattaforma Shopify: “possiamo basarci su ipotesi che puoi fare sui commercianti e sulle loro capacità a causa dell’integrazione verticale”, ha affermato. “Se andiamo oltre il regno della nostra piattaforma, allora dovremmo perdere molta differenziazione lì”.

Capo dell’ufficio finanziario Amy Shapero ha detto agli analisti che i canali social e i mercati rappresentano una parte piccola ma in rapida crescita del mix di entrate di Shopify e che “ci vorrà del tempo prima che diventi una parte significativa”.

Finkelstein ha affermato, tuttavia, che è responsabilità dell’azienda assicurarsi che la sua piattaforma sia integrata in tutti i luoghi in cui i consumatori si riuniscono naturalmente, come le piattaforme di social media e altre piazze moderne. “E, naturalmente, man mano che più di questi servizi prendono vita, ciò aumenta la complessità del commercio o della gestione di un’attività moderna”, ha osservato. “E questo aumenta anche il valore che penso che Shopify offra ai nostri clienti.”

Aree di investimento

Shapero ha affermato che Shopify è attualmente concentrato sull’investimento in tre aree che considera opportunità di crescita: costruire la rete di evasione degli ordini Shopify, aggiungere nuove funzionalità all’app Shop ed espandersi a livello internazionale.

I commercianti al di fuori del Nord America sono cresciuti come percentuale del mix mercantile totale di Shopify nel secondo trimestre e Finkelstein ha notato che la crescita GMV anno su anno per il resto del mondo ha superato il Nord America. “I commercianti di tutto il mondo sono alla ricerca di un sistema operativo al dettaglio e Shopify è sicuramente uno dei loro preferiti”, ha affermato.

Finkelstein ha aggiunto che tutti gli investimenti di Shopify, inclusa l’espansione del suo hardware POS in nuove parti del mondo, sono fondamentali per la riapertura dell’economia globale, perché i prossimi 100 anni di commercio saranno incentrati sull’omnichannel.

“Parlare di omnichannel in futuro sarà come parlare di un televisore a colori”, ha affermato. “Ogni azienda per impostazione predefinita sarà omnicanale e Shopify è la piattaforma che lo consente”.

——————————

DATI NUOVI PYMNTS: GENERATION SUPERCONNECTED – IL CAMBIAMENTO DI AUTENTICAZIONE UTENTE IN ARRIVO

Informazioni sullo studio: I consumatori superconnessi utilizzano una varietà di dispositivi connessi per interagire, fare acquisti e pagare online, ma affermano che l’autenticazione basata su password li rallenta. PYMNTS ha intervistato 2.127 consumatori e ha scoperto che questi clienti altamente connessi e altamente desiderabili vogliono che le istituzioni finanziarie (FIs) e i commercianti abbandonino la password e forniscano un modo migliore e più sicuro per autenticarsi online.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here