Home Criptovalute Il crypto wallet BitPay integra l’aggregatore di DEX 1inch Network

Il crypto wallet BitPay integra l’aggregatore di DEX 1inch Network

0



Rete da 1 pollice, un grande aggregatore di exchange decentralizzati (DEX) e market maker automatizzato, sta ampliando la sua portata collaborando con il fornitore di wallet crypto veterano BitPay.

Le due compagnie hanno annunciato oggi che la funzionalità di aggregazione DEX di 1inch sarà disponibile per tutti gli utenti del wallet BitPay, un’app che permette di gestire, convertire e spendere 12 criptovalute diverse attraverso integrazioni con Mastercard, Apple Pay, Google Pay e ATM.

La partnership con 1inch Network consente agli utenti del wallet di usare direttamente l’aggregatore di DEX. Quest’anno, 1inch Network ha annunciato nuove integrazioni con diversi protocolli DeFi e DEX con l’obiettivo di rafforzare le sue piscina di liquidità per gli utenti.

Il network utilizza un algoritmo chiamato Pathfinder per cercare tra oltre 60 fonti di liquidità diverse su Ethereum, oltre 30 su Binance Smart Chain e oltre 20 su Polygon e Optimistic Ethereum. Stando all’annuncio di oggi, negli ultimi due anni l’aggregatore di DEX ha registrato un volume totale superiore a 65 miliardi di dollari sulla rete di Ethereum. A dicembre dell’anno scorso, ha ricevuto finanziamenti da Pantera Capital e diversi fondi di venture cripto.

Correlato: 1inch lancia il suo wallet mobile su Apple iOS

Sergej Kunz, co-fondatore di 1inch Network, ha affermato che la collaborazione con BitPay offre all’aggregatore di DEX l’opportunità di raggiungere nuovi pubblici che “beneficerebbero dei prezzi attraenti e del processo di scambio user-friendly di 1inch.” Con l’integrazione, gli utenti di BitPay potranno scambiare i propri BTC, ETH e altri token per vari crypto asset con i prezzi competitivi di 1inch Network. Inoltre, non lasciare l’app per farlo.

Due settimane fa, 1inch Network ha annunciato la sua implementazione sul mainnet di Optimistic Ethereum (OE), seguendo l’esempio del market maker automatizzato Uniswap, che ha lanciata la versione alpha del suo exchange v3 sul mainnet di OE. L’utilizzo della rete di OE dovrebbe ridurre in modo significativo i costi di transazione ei ritardi di conferma per le piattaforme.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here