Home Criptovalute Metaversi, decentralizzazione, proprietà, opportunità di reddito e altro

Metaversi, decentralizzazione, proprietà, opportunità di reddito e altro

0


Poiché la tecnologia blockchain intreccia fili d’oro in nuovi entusiasmanti casi d’uso, soluzioni promettenti come criptovalute, NFT e DeFi stanno guadagnando continuamente più attenzione, consolidandosi come contributori significativi alla crescita complessiva dell’ecosistema. In questo mercato in crescita, il gioco blockchain è un altro settore promettente che ha dimostrato il suo potenziale.

Poiché i giochi blockchain facilitano il modello play-to-earn (P2E), c’è stata un’impennata della domanda di tali giochi, in parte guidata dalle crisi economiche dovute alla pandemia di Covid-19. Per dati dal Rapporto sul gioco Blockchain BGA, più di 840.000 utenti unici si sono uniti ad almeno uno dei giochi play-to-ear disponibili, aumentando l’utilizzo aggregato del 121% in termini di portafogli unici e attivi tra giugno e luglio 2021.

I primi giorni

I primi successi di giochi blockchain come Huntercoin, Crypto Kitties e Axie Infinity, tra gli altri, hanno portato un cambiamento di paradigma nel modo in cui le proprietà degli asset in-game funzionano tramite NFT, token nativi e mercati di asset virtuali, aprendo la strada a un globale completamente decentralizzato economia del gioco.

Ad esempio, una delle aziende più antiche nella scena dei giochi blockchain, XAYA, è stato coinvolto nello sviluppo di blockchain dal 2013. Alla società è attribuito il merito di aver lanciato il primo gioco blockchain al mondo, Huntercoin, nel febbraio 2014. In base alla progettazione, Huntercoin era un gioco Massively Multiplayer Online (MMO) completamente decentralizzato in esecuzione sulla propria blockchain. È stato originariamente introdotto come test sperimentale dal vivo per vedere come la tecnologia blockchain potesse gestire mondi di gioco completamente funzionali.

A seguito di questa esperienza, il team dietro XAYA ha trascorso diversi anni a fare ricerca e sviluppo per creare una blockchain scalabile e senza autorizzazione in grado di eseguire più mondi di gioco come taurion. Avanti veloce e XAYA ha collaborato con GeekyAnts per portare Soccer Manager Elite, il principale gioco di gestione dello sport, nell’ecosistema blockchain. Dall’inaugurazione del primo gioco blockchain al mondo alla creazione di un ecosistema di prodotti e servizi che facilitano i giochi blockchain, XAYA sta gettando le basi per l’imminente ondata di giochi play-to-earn e NFT.

Il co-fondatore di XAYA Andrew Colosimo ha una visione ottimistica dell’industria dei giochi blockchain, osservando, “Penso che nel 2022 inizieremo a vedere l’emergere di giochi blockchain più complessi. Al momento siamo limitati a giochi che non sono necessariamente divertenti ma più focalizzati sullo staking e con meccaniche di gioco banali. Credo che vedremo l’industria blockchain adeguarsi agli standard dei giochi tradizionali in termini di giocabilità integrando blockchain a vari livelli, ad esempio utilizzando NFT o con i giochi stessi completamente decentralizzati”.

Sbirciando nel presente

Sfruttando la tecnologia blockchain e il concetto di tokenizzazione, l’attuale generazione di giochi blockchain offre alla comunità globale dei giocatori diverse opportunità di generazione di reddito. Prendi Splinterlands, ad esempio, un gioco di carte collezionabili basato su blockchain che ha infranto ogni record, affermandosi come uno dei giochi di carte digitali basati su blockchain in più rapida crescita del 2021 dopo aver ampliato la sua base di utenti di quasi 55,46% tra settembre e ottobre 2021.

A differenza di altri giochi di trading, Splinterlands ha creato le sue carte digitali utilizzando la tecnologia NFT, che le conferisce un valore reale, anche al di fuori del gioco. Queste carte sono scambiabili su mercati secondari e, a seconda della rarità e della domanda, ogni carta può recuperare somme significative per il suo proprietario. Non solo il gioco è gratuito, ma crea anche prodotti redditizi per flussi di entrate e genera opportunità di guadagno per i giocatori.

Osservando il futuro dei giochi blockchain, il Dr. Jesse “Aggroed” Reich, co-fondatore e CEO di Splinterlands, affermando, “Quella che sembra una mania ora è in realtà solo l’inizio di un’ondata di cambiamento nel settore. Questa è una valvola unidirezionale in cui i giocatori che hanno sperimentato la proprietà e l’apprezzamento delle risorse non torneranno a giocare gratuitamente. È una nuova era ed è appena iniziata”.

Uno sguardo al futuro del gioco blockchain

Data la crescita esplosiva di anno in anno dal 2020 al 2021, non si può negare che la tecnologia blockchain di prossima generazione aprirà il prossimo capitolo significativo nei giochi blockchain, offrendo non solo una rivoluzione informatica ma anche una rivoluzione monetaria.

Secondo un rapporto di InvestGame, un totale di 489 accordi che coinvolgono società di gioco sono stati chiusi e annunciati entro i primi sei mesi del 2021, quattro volte il flusso totale di accordi nella prima metà del 2020. Il valore totale stimato di questi accordi ha raggiunto $ 50,2 miliardi, raccolti tramite offerte pubbliche , acquisizioni e investimenti.

Inoltre, la mania NFT non svanirà presto. Di conseguenza, il futuro dei giochi blockchain è promettente e vedremo più giochi P2E in diretta, nuovi metaversi e oggetti da collezione, migliaia di nuovi utenti e l’emergere di piattaforme che facilitano i giochi blockchain e le dApp.

Bluzelle è una di queste piattaforme completamente preparata per affrontare l’ondata di nuovi giochi blockchain consentendo agli sviluppatori di dApp di archiviare i propri dati sensibili sulla sua rete di distribuzione dati decentralizzata (DDN). Il team dietro Bluzelle ha sviluppato da zero una rete di database di livello aziendale che include sia un database che servizi di memorizzazione nella cache dei dati.

I videogiochi richiedono velocità, un’esperienza senza ritardi e sicurezza, tutto ciò che Bluzelle offre attraverso il suo DDN. Combinando le tecnologie decentralizzate con l’edge computing, Bluzelle offre un Internet più veloce e sicuro affrontando tutti i punti deboli che ogni sviluppatore dApp incontra, vale a dire la scelta tra l’alto costo dell’archiviazione dei dati blockchain o la vulnerabilità delle soluzioni centralizzate.

Alla domanda sul futuro del gioco blockchain, il CEO di Bluzelle Pavel Bains conclude: “I giochi stanno diventando sempre più online e globali. Il 2021 è stato l’anno in cui le meccaniche di gioco delle criptovalute si sono dimostrate. Di conseguenza, sono arrivati ​​più talenti e sono stati sviluppati più giochi. Nel 2022 vedremo più giochi in diretta per consentire alle persone di giocare e attirare più utenti. La sicurezza e le esigenze di prestazioni di questi tipi di giochi, man mano che ne usciranno di più, dovranno fare affidamento su una tecnologia decentralizzata”.

Source: Canva


www.newsbtc.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here