Home Uncategorized Rada Electronics: A Potential – GuruFocus.com

Rada Electronics: A Potential – GuruFocus.com

0

Rada Electronics Industries Ltd. (RADA, Finanziario) è un appaltatore di nicchia per la difesa, l’aerospazio e la sicurezza interna con sede in Israele, specializzato in tecnologie elettroniche. I prodotti collaudati in combattimento includono sistemi avionici, video digitali ad alta definizione, dispositivi audio e di registrazione per velivoli da addestramento, jet da combattimento, droni e radar terrestri, tattici e multi-missione. I prodotti radar sono compatti e fissati a piattaforme leggere. Può montarli su veicoli terrestri e navi per rilevare e tracciare minacce aeree e terrestri da droni, veicoli, navi e imbarcazioni ad alta velocità e lenti e persino persone a piedi.

Positivi

Rada è un attore piccolo, redditizio, giovane e in crescita nel caldo settore della difesa. Le azioni del settore aerospaziale e della difesa sono aumentate per quattro anni consecutivi. Gli ETF SPDR S&P Aerospace & Defence (XAR, Finanziario) le azioni sono aumentate del 63% da $ 77 a $ 122. Le azioni Rada erano $ 3,05 all’inizio del 2018 e hanno chiuso la scorsa settimana a $ 13. Il prezzo target a 12 mesi è di $ 15,50 e si prevede che il titolo raggiungerà un massimo di almeno $ 17. Il titolo merita il suo rating outperform.

Gli eventi che hanno innescato questi attacchi includono la lunga campagna russa in Crimea, le mosse militari in Siria e Iraq e l’invasione dell’Ucraina. Ad aumentare lo slancio ci sono le incursioni transfrontaliere e le minacce bellicose della Turchia, le guerre americane in Medio Oriente e le faide ribollenti tra Stati Uniti e Cina che non si stanno attenuando, così come le incursioni nei dintorni dell’Iran e l’ossessione di costruire armi nucleari. Anche il terrorismo e gli 80 milioni di migranti che attraversano i confini di sei continenti hanno accresciuto gli investimenti per la sicurezza nazionale. Il denominatore comune è la dipendenza militare dalle tecnologie elettroniche.

In secondo luogo, Rada rende i prodotti utili in tutte queste condizioni. Le sue entrate sono alle stelle sugli ordini per i suoi sistemi anti-UAV, il sistema di rilevamento e sorveglianza dei droni, la difesa aerea a corto raggio e i sistemi contro il fuoco. L’ultimo conflitto tra Israele e Gaza è stato tutto guidato dalla tecnologia, senza nemmeno un colpo di fucile o stivali sul terreno che attraversava i confini.

Il CEO di Rada, Dov Sella, ha riportato con entusiasmo il mese scorso che “il 2021 è stato l’anno migliore di sempre per RADA, con una crescita della linea superiore del 54%, margini più elevati su tutta la linea (41% in più rispetto al 39% nel quarto trimestre ’20) e il nostro Ebitda rettificato è quasi triplicato…. Prevediamo che la forte crescita dei ricavi continuerà… per raggiungere organicamente ($ 140 milioni nell’anno fiscale 2022) $ 250 milioni in tre o quattro anni (da un record di $ 177 milioni nell’anno fiscale 2021).”

L’utile lordo è stato del 40,55% e l’utile netto ha superato il 21%. Le previsioni sugli utili per azione prevedono un aumento di circa il 15% nel 2022 e del 25% nel 2023. La società ha chiuso il trimestre con quasi 80 milioni di dollari in contanti ed equivalenti “e senza alcun debito”, secondo Sella.

Il terzo aspetto positivo per gli investitori è che la capitalizzazione di mercato di Rada è salita a 656,56 milioni di dollari, mentre il rapporto prezzo/utili è sceso a 22,7. Si parla di una potenziale vendita dell’azienda. Il consiglio ha mantenuto una banca d’investimento, ma nel frattempo la società non ha rilasciato commenti. Indipendentemente da ciò, il titolo merita il rating molto rialzista che ottiene da questo analista e altri. I pochi articoli che compaiono su questa piccola azienda sono rialzisti al 100%.

1500852050018246656.png

In quarto luogo, le innovazioni di prodotto di Rada sono sempre più importanti per la preparazione di Israele nel contrastare le minacce esistenziali. La crescita dell’azienda si aggiunge al successo economico della nazione. La prosperità dell’azienda crea posti di lavoro, buona volontà internazionale ed esportazioni che raccolgono entrate dal commercio globale. Le vendite sono per lo più negli Stati Uniti. Gli Accordi di Abramo stanno aprendo i mercati a Rada. L’azienda prevede di fare molti più affari con l’India.

Un altro fattore positivo è che le istituzioni possiedono il 66% delle azioni. Ciò suggerisce che Rada ha gravitas tra gli investitori professionali. Gli addetti ai lavori possiedono quasi il 2%. L’amministratore delegato possiede forse quasi l’1%. Gli addetti ai lavori sono anche fiduciosi nelle operazioni e nel potenziale dell’azienda. Le azioni hanno un rating beta con leva di 0,93, il che significa che il titolo è meno volatile del mercato azionario.

Svantaggi e rischi

Sul lato negativo, ci sono poche o nessuna informazione pubblica sull’insider trading. La società non paga dividendi e non si parla di riacquisto di azioni proprie. L’interesse allo scoperto è salito all’1,93%. Il prezzo delle azioni è rimasto a lungo intorno ai 9 dollari, per poi schizzare a oltre 13 dollari nelle ultime settimane. Il colpevole potrebbe essere il parlare di una vendita unita a rapporti tempestivi su solidi dati finanziari. Il prezzo delle azioni potrebbe essere maturo per un calo in assenza di notizie. Il governo israeliano potrebbe fare pressioni sulle parti interessate affinché non vendano a una società di proprietà straniera; che potrebbe sopprimere qualsiasi opportunità di vendita.

Porta via

Rada Electronics è un’industria essenziale. Si è ritagliata una nicchia con prodotti innovativi. I prodotti sono testati in tempo reale e dimostrati efficaci. L’azienda contribuisce all’economia della sicurezza di Israele e il rapporto fornisce stabilità alla posizione dell’azienda nell’economia. Il business dei droni di Rada è una tecnologia all’avanguardia per la quale esistono mercati militari, commerciali e civili. La società ha un elevato potenziale di crescita, è redditizia con margini elevati e subisce pochi rischi per la crescita e il prezzo delle azioni. Qualsiasi calo rappresenta un’opportunità di acquisto per gli investitori di valore al dettaglio.